USA: Il Presidente Trump ha incontrato i vertici dell'industria videoludica

Frederick Owens
March 12, 2018

Poco prima del tweet al vetriolo di Trump, la commissaria Ue per il Commercio, Cecilia Malmstroem, aveva chiesto al presidente statunitense di rimuovere le barriere. Ieri anche l'Eliseo aveva riferito della telefonata, spiegando che Macron aveva espresso a Trump le sue "vive preoccupazioni" per i dazi, evocando il rischio di una "guerra commerciale, da cui tutti i Paesi coinvolti uscirebbero perdenti". "Non c'è ancora alcuna chiarezza sull'esatta procedura Usa per l'esenzione, le discussioni proseguiranno la prossima settimana".

CONTROMISURE UE - L'eventuale ritorsione dell'Unione Europea ai dazi statunitensi, secondo le stime di Coldiretti, colpirebbe 328 milioni di euro di importazioni statunitensi annuali in Italia che riguardano principalmente manufatti in ferro, acciaio e ghisa per 235,3 milioni, barche a vela e a motore da diporto per 31,6 milioni e l'agroalimentare per 29,6 milioni.

More news: Black Panther claws past $1 billion at worldwide box office

Donald Trump si fida dell'impegno di Pyongyang di sospendere i test missilistici che accompagnava l'invito del dittatore nordcoreano Kim Jong-un ad un incontro. E dalla presidenza sudcoreana arrivano importanti aggiornamenti che travalicano i confini asiatici, con la Corea del Nord pronta a un dialogo diretto con gli United States of America, offrendo la moratoria delle sue attività sul nucleare e i missili per l'intero periodo dei colloqui.

Ma i due - riporta la Casa Bianca - hanno anche discusso di "vie alternative per affrontare le preoccupazioni degli Stati Uniti". "L'Europa" - ha messo in guardia Macron - "risponderà in modo chiaro e proporzionato contro ogni pratica infondata e contraria alle regole del commercio mondiale".

Other reports by LeisureTravelAid

Discuss This Article

FOLLOW OUR NEWSPAPER